SEI IN > VIVERE GIOIA TAURO > POLITICA
lancio di agenzia

Elezioni 2024: Mariarosaria Russo, "Cari concittadini, mi auguro che questo sole sia l’alba di un nuovo giorno"

4' di lettura
432

La preside Mariarosaria Russo commenta il risultato elettorale.

Mariarosaria Russo "Carissime e carissimi concittadini, meravigliosi compagni di viaggio della coalizione "La Ginestra", amici della cabina di regia, la giornata del 10 giugno è stata più calda e intensamente più avvolgente del solito, il sole delle prime luci dell’alba ha illuminato le strade del nostro paese con una luce nuova, che sa di speranza e di attesa.

Un’attesa costellata da memorie, pensieri, sacrifici, promesse e abbracci, gli stessi che, ripercorrendo a ritroso questi ultimi mesi di fervida campagna elettorale, mi hanno spronata ad andare avanti, perseguendo non più un meraviglioso sogno, ma una concreta fulgida realtà che ho percepito nei volti di chi mi è stato accanto giorno dopo giorno, ora dopo ora, fino alla fine.

Tanti volti, 3565, di persone che mi hanno dimostrato di volermi bene e di condividere, assieme e accanto a me, gioie e amarezze di questa mia e nostra avventura corale che non è ancora giunta a termine. Anzi, inizia proprio adesso!

La giornata del 10 giugno si è poi intiepidita, ma il sole ha continuato a risplendere sulla Marina di Gioia Tauro, illuminando il mare e le timide onde, ammantandole di un significato diverso dal solito. Quel mare che ha raccontato il vostro passato glorioso e ha preservato le vostre tradizioni più belle interpretate dai marinai e da gente forte e dignitosa, quel mare che ha fatto da elemento collante tra voi tutti e me durante i miei comizi, oggi è una coperta che idealmente vorrei adagiare sulle vostre spalle per incoraggiarvi a credere in questa mia mano materna che vi vuole proteggere e accompagnare verso la realizzazione di una realtà civica e sociale decisamente migliore ed edificante.

Cari concittadini, mi auguro che questo sole sia l’alba di un nuovo giorno, di una nuova prospettiva umana e sociale, di una nuova elezione di valori, di crescita, di sviluppo, di condivisione, di progettualità, di rispetto per le persone e per l’ambiente, di disseminazione di idee, un giorno nuovo, che mi auguro si profilerà tra due settimane, quando sarete chiamati alle urne per esprimere ancora una volta, liberamente e coscienziosamente, la vostra preferenza per colei che riteniate possa essere la più pervicace ma anche la più sensibile a interpretare le esigenze di ciascuno di voi e di tutta la comunità.

RingraziandoVi uno a uno per tutta la fiducia riposta nella mia persona, apprezzando ogni singolo voto espresso a mio favore, onorata di avere gettato un piccolo grande seme da cui certamente sbocceranno splendidi fiori aulenti, grata per avere ricevuto tanto immenso affetto da tutti voi, cari concittadini, Vi rinnovo l’invito a votarmi, ad esprimere la preferenza per una madre, per una donna, per una vostra compagna di viaggio che, nei volti di chi mi è stato accanto, di settimana in settimana, ha colto la vera essenza della vita, che risiede oggi più che mai in un concetto tanto semplice quanto umanamente e profondamente condivisibile da tutta la comunità civile: “volersi bene”.

Perché solo coniugando l’idea di “volersi bene” in tutte le sue forme verbali, noi tutti saremo in armonia con le nostre scelte. “Vogliatemi bene” e vogliatevi bene” significa appagarsi di gentilezza e accettazione di sé stessi e degli altri, profondere armonia e compassione verso ciascuno, ma significa anche crescere in sicurezza, seminare e coltivare il terreno per i cambiamenti che verranno, di quelli che saranno indispensabili per garantire un futuro migliore per i nostri e Vostri figli e nipoti, per coloro che verranno dopo di noi e riceveranno in eredità una città sostenibile, vivibile e ricca di opportunità di crescita e sviluppo.


Vi aspetto con lo stesso sorriso e la stessa emozione, la stessa forza e la stessa determinazione, con la stessa dolcezza e la stessa autorevolezza che caratterizza la vostra preside Russo, una donna come voi, una cittadina come tante ma che, con la fede in Dio e certa della purezza della propria coscienza e dei propri valori, declina il “volersi bene” nel presente di Gioia Tauro e soprattutto nel futuro di Gioia Tauro, certa che, oltre alla “bellezza”, anche “volersi bene” salverà il mondo e cambierà l’aspetto e il volto di Gioia Tauro.
Vi aspetto alle urne, al di là di un sogno, dove vi attendono solide certezze e concrete realtà".

Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereGioiaTauro.

Per Facebook seguire la pagina https://www.facebook.com/viveregioiatauro.

Per Twitter seguire il profilo https://twitter.com/V_GioiaTauro.

Per Telegram unirsi al canale https://t.me/viveregioiatauro per ricevere le notizie principali, unirsi al canale https://t.me/viveregioiatauro2 per ricevere tutte le notizie.


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 11-06-2024 alle 15:53 sul giornale del 12 giugno 2024 - 432 letture






qrcode